Tag-Archive for » zucca «

Leggera zuppa di zucca allo zenzero

 E’ arrivato settembre, si torna al lavoro, a scuola e soprattutto… si torna in Italia. Ho passato 40 giorni in Polonia con la famiglia e gli amici (che ricarica scaldacuore!), godendomi il tempo capriccioso, le splendide foreste e il cibo tipico, che mi mancava (tra cui frutti di bosco in abbondanza e mangiati direttamente dalle piante…).

more »

Share

Lasagne di grano saraceno con crema di zucca

Ingredienti
200 gr. farina di grano saraceno
100 gr. farina di riso
3 uova
1 kg. di zucca
1 cipolla
olio EVO
1/2 dado vegetale
vino bianco
besciamella vegetale
mandorle
noci
gomasio

Preparazione
Mescolare le due farine e disporle a fontana sul tagliere. Rompere le uova uno ad uno e amalgamarle all’impasto. Aggiungere un pizzico di sale. Impastare per almeno 10 minuti fino ad ottenre una palla morbida ed elastica. Se l’impasto risultasse troppo duro aggiungere un po’ d’acqua.
Lasciar riposare la pasta sotto un canovaccio pulito per mezz’ora.
Far imbiondira la cipolla tagliata sottile in una pentola a fondo alto. Aggiungere la zucca tagliata a dadoni e far insaporire per qualche minuto. Versare mezzo bicchiere di vino bianco e far sfumare. Aggiungere acqua calda e 1/2 dado vegetale e far cuocere la zucca finchè non si sarà ammorbidita.
Tirare la sfoglia formando dei rettangoli non troppo lunghi. Cuocerli velocemente nell’acqua bollente (non più di due minuti a ‘foglio’).
Stenderli su un tagliere e farli asciugare.
Accendere il forno a 180°.
Mettere nel tritratutto noci e mandorle sgusciate e tritarle insieme fino ad ottenre una granella fine. Versare la granella in una ciotola e aggiungere un po’di gomasio. Controllare il sale.
Ridurre la zucca in purea con il frullatore e immersione.
Ungere una teglia e sporcare il fondo con la besciamella. Iniziare a disporri gli strati: pasta, purea di zucca, besciamella vegetale, una spolverata di granella di noci, mandorle e gomasio, di nuovo pasta. Continuare fin oa esaurimento ingredienti avendo l’accortezza di lasciare come ultimo strato la besciamella con la granella.
Cuocere in forno per 35 minuti.

Share

Lasagna zucca e besciamella vegetale

Fonte della ricetta

Ingredienti
500 gr di sfoglia per lasagne di grano duro
1 kg di zucca
1 cipolla dorata
1 bicchiere di vino bianco secco
Olio di oliva extravergine q.b.
300 gr di Besciamella vegetale fatta in casa
grana veg q.b
noce moscata q.b
sale e pepe

Preparazione
Lessare la zucca in acqua abbondante acqua salata.
Stufate la cipolla affettata fine in una padella con acqua, olio e un pizzico di sale e lasciate che la stessa intenerisca e che l’acqua di cottura si asciughi, sfumate con vino bianco e attendete che evapori completamente.
Scolate la zucca, senza buttare l’acqua di cottura, e frullatela riducendola in crema, se occorre aggiungete qualche cucchiaio della sua acqua di cottura.
Prendete la sfoglia, seguite le istruzioni d’uso della confezione (non tutte vanno precedentemente scottate) e dopo aver spennellato la teglia delle lasagne con olio e ricoperto il fondo con uno strato di crema di zucca, adagiate le prime sfoglie, anche leggermente sovrapposte per coprire tutta la teglia.
Adagiate un primo strato di crema di zucca, uno di besciamella e una spolverata di grana veg, di nuovo la sfoglia, crema di zucca, besciamella e grana e così fino a fine ingredienti.
L’ultimo strato deve essere formato da besciamella e grana.
Infornate in forno caldo a 180 – 200° per 30 – 35 minuti, la sfoglia dovrà cuocerci e la superficie leggermente dorarsi, se noterete che tenderà a dorarsi troppo in fretta, copritela la superficie con carta di alluminio e proseguite la cottura.
Una volta pronta sfornatela, lasciate che si freddi leggermente, tagliate le porzioni e servite.

Share

Crema di zucca

Fonte della ricetta

Ingredienti
1 bel pezzo di zucca
2 spicchi d’aglio
1 porro
1 rametto di rosmarino
1 rametto di salvia
2 foglie d’alloro
1 cucchiaino di curry
1 pizzico di noce moscata
1 cucchiaino di senape
succo di limone
sale, pepe

Preparazione
In una larga padella mettete a rosolare con un filo d’olio gli spicchi d’aglio, rosmarino, salvia e alloro tritati fini, e il porro tagliato a rondelle sottili; dopo qualche minuto aggiungete la zucca tagliata a cubetti, e fate saltare per qualche minuto.
Unite il curry, la noce moscata, sale e una bella spolverata di pepe.
Abbassate il fuoco al minimo, bagnate con un mestolo d’acqua calda, coprite la padella con un coperchio, lasciate cuocere almeno 10 minuti; la zucca deve diventare tenera e l’acqua assorbirsi completamente. Togliete dal fuoco, versate in una ciotola e frullate tutto con il minipimer, fino ad ottenere una crema omogena. Aggiungete il cucchiaino di senape, qualche goccia di succo di limone e un filo d’olio EVO; un’ultima bella mescolata e la crema è pronta.
Io l’ho servita fredda, ma credo che si possa gustare tranquillamente anche calda o tiepida.
Si può spalmare sul pane, condirci un riso o una pasta veloci.

 

Share

Flan di topinambur e zucca

Fonte della ricetta (tolto parmigiano e con besciamella vegetale)

Ingredienti per 5 flan
300 gr netti di topinambur
300 gr netti di zucca
2 uova + 2 albumi
sale
besciamella vegetale

Preparazione
Pulire e lavare topinambur e zucca, tagliarli a tocchetti, e cuocerli al vapore.
Frullarli separatamente, e metterli da parte.
A questo punto preriscaldare il forno a 180°, mettere a bollire un bollitore d’acqua, e preparare una teglia capace. Foderare di film trasparente per alimenti 5 stampini di alluminio.
In due contenitori separati mescolare le due creme di verdure ciascuna con meta’ della besciamella, un uovo ed un albume, ed una spolverata di sale.
Mescolare bene, e distribuire delicatamente i composti negli stampini (stampini usa e getta cuki), alternando i colori.
Sbattere con cautela per pareggiare, cercando di eliminare le bolle d’aria, e completare ogni stampino con i colori opposti.
Disporre nella teglia, riempire fino a 3/4 di acqua bollente, ed infornare per  35 minuti.

 

Share

Vellutata di zucca, cipolla e broccoli

Per la cena di ieri ho pensato di stare in tema con il tempo previsto a Roma e per lo stato di allerta da parte del sindaco per la famosa “Cleopatra”: tuoni, fulmini, acquazzoni e allagamenti… per fortuna nessun allagamento, ma la mia cena era gia  stata decisa… cosa c’è di meglio di una bella vellutata? Cleopatra la vellutata!

Fonte della ricetta Veganblog.it

Share
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: