Tag-Archive for » ceci «

Invita un Supereroe a tavola!

Più che una carina decorazione su un panino, I SEMI DI SESAMO meritano ad essere considerati SUPER CIBO! Sono ricchi di potenti fitonutrienti che combattono le malattie. Questi semi versatili sono stati a lungo utilizzati da diverse culture di tutto il mondo, ma molte persone non sono consapevoli delle loro qualità salutari.

Una recente ricerca si è concentrata su sostanze che si trovano in abbondanza nei semi, le quali hanno dimostrato un grande potenziale nel ridurre i livelli di lipidi nel sangue e la pressione sanguigna, combattendo l’infiammazione e cancro, aumentando la capacità antiossidante del corpo, e migliorare la biodisponibilità di vitamina E. Una ricchezza di prove rivela la potenza contenuta all’interno di questi piccoli semi nell’aiutare a gestire alcuni dei problemi di salute prevalenti di oggi, e ci dà un sacco di motivi per aggiungerli alla nostra dieta quotidiana. (Le maggiori informazioni delle ricerche potete trovare sul sito della fondazione Life Extension www.lef.org)

I semi di sesamo possono essere aggiunti a quasi tutti i piatti tra cui insalate, frittate, zuppe e prodotti da forno. Esiste anche il burro di sesamo come sostituto del burro di arachidi; si possono mangiare semi di sesamo sotto forma di tahin o come aggiunta alla hummus. L’unico limite sarà dato solo dalla nostra fantasia!

Ed ecco un esempio del piatto semplice cui i semi di sesamo danno un tocco in più:

RISO INTEGRALE con CECI e SEMI DI SESAMO. Un piatto che trae l’ispirazione dall’Oriente, monocromatico, nella tinta del deserto. Ma se voleste arricchirlo con accenti più vivaci, con qualche punta di colore, potreste aggiungere erbe fresche come erba cipollina, prezzemolo, coriandolo, menta: stanno benissimo.

Ingredienti (4 persone):

400 g di ceci in scatola
200 g di riso integrale
semi di sesamo
salsa di soia
sale
olio di semi

Preparazione:

  • Bollite il riso in acqua leggermente salata, scolandolo al dente;
  • Riscaldate l’olio di semi nel wok o nella padella; fate saltare il riso per un paio di minuti.
  • Unite i ceci, aggiungete la salsa di soia (circa 3 cucchiai a seconda dei gusti) e semi di sesamo. (I semi di sesamo si possono tostare leggermente ma occorre fare attenzione perché se si prolunga troppo la tostatura tendono a diventare amarognoli.)
  • Fate saltare il tutto per circa 5 minuti;

Voilà!

Share

Ceci ferraresi (farinata di ceci)

Fonte della ricetta

Ingredienti
250g di farina di ceci
500ml di acqua
olio evo
sale
pepe

Preparazione
La sera prima unite in una terrina la farina e l’acqua, mescolate bene per evitare che si creino grumi, aggiustate con un po’ di sale e lasciate riposare tutta la notte in frigorifero, in questo modo la farina diventerà molto più digeribile. Al momento di preparare prendete una larga teglia e versatevi uno strato sottile ma uniforme di olio evo, ungete anche i bordi della teglia per evitare che i ceci si attacchino. Infornate a 200° finchè l’olio che è salito in superficie non avrà creato una corsticina dorata. Sfornate, tagliate a fette e condite con sale e pepe. Buon appetito!

Share

Caciucco di ceci al profumo di mare

Fonte della ricetta

Ingredienti
una confezione di ceci secchi
2 pomodori grossi maturi
una cipolla dorata
4 spicchi di aglio
2 bastoncini di alga kombu + un pezzettino
2 cucchiaiate di alghe arame
sale
pepe
prezzemolo
olio evo
pane

Preparazione
Lasciate i ceci in ammollo per una notte, poi scolateli e sciacquateli bene. Metteteli a cuocere in abbondante acqua con il pezzettino di alga kombu. Un po’ prima di finire di cuocerli salateli, prendete i 2 pomodori e sbollentateli nella stessa acqua  per qualche minuto (è più comodo che far bollire altra acqua!) e rimetteteli da parte.  Quando i ceci iniziano a disfarsi spegnete il fornello, scolateli, tenetene da parte 250g e ponete il resto in frigorifero o freezer per altre ricette. In un tegame di coccio capiente mettete l’aglio e la cipolla affettati a soffriggere con abbondante olio e un po’ di sale, nel frattempo togliete la buccia ai pomodori e tagliateli a cubetti, e aggiungeteli al soffritto. fate cuocere un paio di minuti per insaporire, poi aggiungete anche i ceci, e dopo un altro paio di minuti coprite con abbondante acqua. Aggiungete anche le alghe  arame e kombu tagliate a striscioline sottili, e portate a ebollizione. Fate bollire a lungo, finchè l’acqua si è ridotta ed è al livello dei ceci. Aggiustate di sale e impiattate servendo con una fetta di pane con una spruzzata di olio evo. Spolverate con pepe e prezzemolo tritato.

 

Share

Hamburger di ceci

Fonte della ricetta (con variazioni vegan e gluten free)

Ingredienti (per 8 hamburger)
Aglio spicchio
Ceci 500 gr
pancarrè 2 fette (io ho messo due gallette di grano saraceno e un po’di farina di riso)
Sale q.b.
Scalogno
Senape 2 cucchiani
2 Uova medie
Zenzero fresco grattugiato 1 cucchiaino

Preparazione
Scolate bene i ceci già cotti, metteteli poi in un frullatore con l’aglio, lo scalogno tritato, la senape, le uova, lo zenzero, il pancarré a cubetti, il sale e il pepe. Azionate il frullatore fino ad ottenere una massa granulosa: a questo punto estraete metà del composto e ponetelo in una ciotola.
Frullate quindi l’altra metà fino a che diventi una crema liscia e omogenea. Mettete la crema ottenuta in una ciotola ed unitevi l’altra metà granulosa, amalgamando per bene i due composti. Con l’impasto ottenuto formate 8 hamburger che andrete a cuocere su di una bistecchiera ben calda, rigirandoli su entrambi i lati. Servite gli hamburger di ceci ben caldi accompagnandoli con lattuga, pomodori, maionese e ketchup.

 

Share
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: