Cupcakes alla vaniglia con frosting candido

La mia inestimabile amica nonchè co-autrice Vittoria Corella ha pensato bene (benissimo!!) di farmi un regalo anticipato per Natale. Dire che l’ho gradito è un eufemismo! Si tratta di una fantastica macchina per sfornare donuts, cupcakes e popcakes in pochi minuti e con risultati davvero favolosi.

Con questo gioiellino mi sono subito buttata nella sperimentazione di questo universo misterioso e golosissimo, nel quale mi ero già avventurata ma solo come entusiasta divoratrice dei suddetti dolcini.

Ierisera in particolare ho voluto cimentarmi in una doppia prova, cucinando prima dei cupcakes dolci (di seguito la ricetta), poi salati (a breve su questi schermi)

Ecco la ricetta dei cupcakes alla vaniglia con un frosting dolcissimo. Per la ricetta base mi sono affidata, dopo lunga ricerca, a quella suggerita nel sito Le Ricette di GialloZafferano

Ingredienti (per 14 mini-cupcakes)

Farina 120 g
Zucchero 120 g
Burro a temperatura ambiente 120 gr
Uova 2
Sale 1 pizzico
Lievito chimico in polvere un cucchiaino raso (io ho messo quasi mezza bustina)
Limoni la scorza di uno
Vaniglia 1 bacca (io ho messo mezza bustina di vanillina)

Ingredienti per il frosting

Burro a temperatura ambiente 100 gr
Zucchero a velo 400 gr
Panna fresca 6 cucchiai
Mezza bustina di vanillina
Zuccherini colorati per guarnire

Prima di tutto ho acceso la macchina, per farla scaldare. Poi in una ciotola ho montato insieme burro fuso e zucchero, fino a renderli cremosi, e ho le uova una ad una, il sale, e la scorza di limone grattugiata. Per mescolare ho utilissato lo sbattitore elettrico a bassa velocità. Qundi ho incorporato la farina e il lievito setacciati e ho mescolato fino a che l’impasto è diventato liscio e omogeneno.

Negli appositi comparti della macchina ho inserito i pirottini di carta per cupcakes e in ciascuno ho versato una cucchiaio abbondante di impasto. Siccome la macchina ha solo 7 scomparti ho dovuto ripetere l’operazione due volte. I cupcakes impiegano circa 8 minuti per cuocere.

Mentre i cupcakes si raffreddavano ho mescolato in una ciotola il burro a temperatura ambiente, lo zucchero, la panna e la vanillina e ho montato il tutto con lo sbattitore elettrico. Quando gli ingrdienti sono stati ammalgamati in una crema densa, ho riempito la sac à poche e ho decorato i cupcakes con lente spirali concentriche, sulle quali ho lasciato cadere gli zuccherini. Che dire? Wow!!

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Share
Category: Dolci
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: