Biscotti della Mamma ai semi di papavero

La Festa della Mamma in Polonia ha la data fissa del 26 maggio, mentre in Italia ha una data variabile in quanto viene festeggiata la seconda domenica del mese di maggio. Ho preparato questi biscotti per la mia suocera che per me è come la mamma (alla mia mamma purtroppo non li posso mandare, temo che sarebbero arrivate sotto la forma delle briciole).

A me piace tanto preparare i piccoli dolci da regalare. Di solito sforno vari tipi di biscotti e li confeziono nelle scatole che creo da sola riciclando i contenitori del tè, delle tisane o altri alimentari. Sono  cose che mi piace tantissimo fare. Primo perché mi piace portare un sorriso alla gente, mi piace regalare le piccole cose ma con tutta l’anima e l’amore che si possono trovare soltanto nelle cose fatte a mano. E poi dedicarmi a queste preparazioni mi aiuta a liberare la mente, staccarmi dai brutti pensieri, dai piccoli e grandi problemi quotidiani.

Il nome dei biscotti è stato inventato dalla mia figlia più piccola. Le mie bimbe mi danno sempre una mano durante le preparazioni. Credo non sia necessario aggiungere che si dedicano in più al momento della degustazione, vero? 😉

I biscotti che vi presento sono ai semi di papavero – ingrediente che nella cucina italiana viene usato poco. Peccato perché questi semi sono una preziosa riserva di manganese, calcio, acido linoleico (Omega 6), vitamina E e proteine. In Polonia si usano nelle insalate, nelle frittate, per la preparazione di carne e verdure, per arricchire il pane fatto in casa e – ovviamente – in tanti dolci.

BISCOTTI DELLA MAMMA

Ingredienti:

  • 2 bicchieri di farina
  • 250 g di burro morbido (può essere quello vegetale)
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 bicchiere di zucchero al velo
  • 1/2 bicchiere di zucchero
  • 1/2 bicchiere di semi di papavero

Preparazione:

Mescolare bene burro, zucchero a velo e tuorli usando un robot da cucina. Aggiungere farina setacciata e cominciare a lavorare l’impasto. Deve avere una consistenza molto morbida, quasi molle. Coprire l’impasto con la pellicola formando un rettangolo di circa 1 cm d’altezza. Mettere in frigo per almeno 4 ore.

Tirarlo fuori dal frigo e con un coltello fino tagliare le strisce di 0,5 cm. Dividerle ciascuna in 2-3 pezzi per ottenere piccoli biscotti rettangolari. Versare in un piatto la miscela di zucchero e semi di papavero. Passare ogni biscotto sul piatto, premendo abbastanza forte (solo su una parte). Infornare su di una teglia con carta da forno, per circa 15 min in 200 gradi. Lasciar raffreddare prima di toglierli dalla teglia.

Buon appetito e… auguri a tutte le mamme!!!

 

Print Friendly, PDF & Email
Share
You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: