Archive for the Category » Polenta «

Crostini di polenta al pomodoro con porcini

Fonte della ricetta

Ingredienti
200g di farina per polenta rapida
300g di pomodori maturi da sugo
4 spicchi di aglio
2 funghi porcini grandi
prezzemolo tritato
olio evo
sale
pepe

Preparazione
Per fare i crostini vi servirà uno stampo rettangolare, la Capra ha usato quello da plumcake di silicone, molto comodo. In una padella fate soffriggere 2 spicchi di aglio tritati e dopo un minuto aggiungete i pomodori tagliati grossolanamente a dadini. Spolverate di sale, coprite e fate cuocere per 5 minuti. Nel frattempo fate bollire dell’acqua, salate e seguendo le istruzioni sulla confezione della polenta rapida versatevi la farina a fontana, sempre mescolando. Quando la polenta è quasi pronta (deve essere molto densa) versatevi i pomodori col loro sugo e mescolate bene. Cuocete un altro minuto e spegnete il fornello. Aggiungete un cucchiaio di prezzemolo tritato, mescolate e versate nello stampo. Lasciate raffreddare per bene. Per preparare i funghi prendete gli altri 2 spicchi di aglio, tritateli e fateli soffriggere. Prendete i funghi che avrete precedentemente pulito con un panno umido e sciacquato per eliminare la terra, tagliateli a dadini e versateli nella padella con l’aglio. mescolate molto bene facendoli saltare nella padella, poi coprite e cuocete circa 5 minuti. Salate, aggiungete prezzemolo tritato, mescolate, spegnete il fornello e tenete in caldo. Quando volete comporre il piatto prendete la polenta, toglietela dallo stampo, tagliatela a fette spesse circa un centimetro. In una padella scaldate 4/5 cucchiai di olio evo, e quando è ben caldo adagiatevi le fette di polenta. Cuocete finchè si forma una crosticina, poi girateli dall’altra parte e fate la stessa cosa. Disponete i crostini in un piatto e ricopriteli di funghi. Spolverate con del pepe e serviteli ben caldi.

Print Friendly, PDF & Email
Share

Polenta con cavolo nero e fagioli

Ingredienti
300 g farina gialla
100 g fagioli borlotti secchi
1 cavolo nero
1 spicchio d’aglio
peperoncino in polvere
(3-4 acciughe facoltative)
qualche foglia di salvia
1 foglia di alloro
olio extravergine d’oliva q.b.
sale e pepe q.b.

Preparazione
Mettere a mollo i fagioli per 12 ore in acqua fredda. Scolarli e bollirli per un’ora in una pentola con abbondante acqua salata, con aggiunta di salvia, alloro e metà della cipolla affettata.
Intanto preparate il cavolo che dovrete aggiungere a metà cottura della polenta. Privatelo delle coste più dure, lavate le foglie e tagliatele a striscioline.
Spellare e schiacciare 1 spicchio d’aglio. Rosolalo in un tegame con 3-4 cucchiai di olio extravergine ed eliminalo. Unire il cavolo e poco peperoncino in polvere. Cuocere la verdura a fuoco vivace per 3-4 minuti, poi abbassare la fiamma e proseguire finchè il cavolo risulti tenero ma ancora croccante.
Aggiungere eventualmente 3-4 filetti di acciughe sott’olio spezzettati. Mescolare e spegnere il fuoco. Salare e pepare.
A questo punto iniziare a preparare la polenta. Riempire una paiolo con 1 e ½ litro d’acqua salata. Quando inizierà a bollire, versarvi a pioggia la polenta e mescolare bene. Cuocete per un’ora, mescolando in continuazione sempre nello stesso senso e staccando la polenta dai bordi.
A metà cottura, unire il cavolo nero e i fagioli preparati e continuare a cuocere mescolando.
Quando la polenta sarà pronta, rovesciarla su una spianatoia.
Si può servire così a tavola, oppure farla raffreddare e tagliarla a fette rettangolari da dorare in padella con pochissimo olio.

 

Print Friendly, PDF & Email
Share
Follow

Get every new post delivered to your Inbox

Join other followers: